Archivi tag: musica

Missione #6: “Indovinare una canzone con tre indizi”

MILANO (Día-río) – Sempre da Catania… Ecco il video della sesta missione

 

I tormentoni sono facili da indovinare

L’estate non è solo la stagione del sole e della tintarella, ogni estate porta con sé una buona dose di musica. Canzoni che diventano presto dei tormentoni e melodie che rimangono nella mente delle persone per molto tempo.

Sesto giorno di serendipiday. La prova di oggi assomigliava molto ad un Sarabanda di strada. Praticamente il mio compito era quello di andare in giro ascoltando musica dalle cuffie, fermare una persona qualsiasi e chiederle di indovinare quale canzone io stessi udendo. Questo grazie a tre indizi. Trattandosi di un quiz, non poteva mancare il premio: una maglietta di oppure.me.

Il mio primo problema, come per la seconda prova, era la mancanza di tecnologia…

(Continua a leggere su Serendipiday)

14.07.2012

Ultimo addio a Salvatore Licitra, tenore e talento indiscusso della musica

Numerosi e commossi i messaggi di cordoglio per la morte del tenore Salvatore Licitra, morto all’età di 43 anni. Dopo la sua dipartita, avvenuta lo scorso lunedì all’ospedale Garibaldi di Catania, è stata allestita la camera ardente aperta dal primo pomeriggio di ieri nel foyer del Teatro Massimo Bellini di Catania. La salma resterà esposta anche oggi dalle 10 alle 17 e le bandiere sulla facciata del teatro resteranno a mezz’asta. Il Teatro “accogliendo per l’ultima volta il grande tenore siciliano”, esprime “tutto il proprio cordoglio e il proprio rimpianto per la perdita di una delle voci più limpide e importanti del mondo dell’opera e dell’uomo dalla grande umanità e dal tratto signorile”. Licitra aveva cantato per l’ultima volta nel Teatro Massimo Bellini nell’ottobre-novembre del 2007.

Continua a leggere

Caparezza arriva a Ragusa, con l’album “il sogno eretico”

Il tour di Caparezza passerà anche da Ragusa. Il famoso rapper pugliese arriverà nello stadio Comunale di Contrada Selvaggio  il prossimo 3 settembre.

Nella città Iblea, Caparezza porterà in scena l’ultimo album, dal titolo “Il sogno eretico”. Questo lavoro contiene diversi generi musicali, si spazia dall’hard rock alla musica medievale. Così come trasuda e di sentimenti diversissimi tra loro, insieme con stati d’animo quali rabbia e ironia.

Continua a leggere

Al via la III edizione del LampedusainFestival, immigrazione, cinema e non solo

Comincia oggi il LampedusainFestival. La manifestazione, giunta alla III edizione andrà avanti fino al 23 luglio. Come sempre il tema affrontato sarà quello dell’immigrazione nell’Isola, ma anche la legalità, l’ambiente e lo sviluppo sostenibile. Quest’anno in particolare gli sbarchi dei disperati, provenienti dalle coste del Nord Africa, hanno avuto un’impennata notevole a causa delle note vicende politico-civili di quei territori, rallentando il turismo lampedusano. Il festival vuole, quindi, essere anche motivo di rilancio di un settore fondamentale per l’economia dell’Isola.

Continua a leggere

Sbarca in Sicilia la nave di Vinicio Capossela, “Marinai, profeti e balene” nel mitico Teatro di Segesta

Arriva in Sicilia “Marinai, profeti e balene” di Vinicio Capossela, un’opera fuori misura, “Ciclopedica”, una “Marina Commedia” come è stata definita dello stesso autore. Già all’indomani dell’uscita dell’album, le cui canzoni hanno cominciato un viaggio nei teatri di diverse città d’Italia, precisamente a partire dal 27 aprile dal Teatro Carlo Felice di Genova.

Continua a leggere

Facundo Cabral

Facundo Cabral, que en paz descanse.

Levántate y anda (de Facundo Cabral)

Deja la cama donde te duermes con la multitud y sal a caminar por ti mismo, es decir por lo único verdadero, es decir, por la vida.

Entonces despierto bendecirás a todos con tu alegría.

Deja la parasitaria tribuna y entra en la cancha a jugar tu partido.

Deja de complicarte y complicar.

Detente y comprobarás que el sentido de la vida está en ella misma.

Puedes llamar a cada cosa como quieras, pero todas las cosas principalmente las que ni vemos, ni siquiera sospechamos, conforman este luminoso misterio que llamamos vida.

Muchas son las cosas, pero una la realidad.

Ábrete, Anímate…

Aprende de todo pero ante todo de ti mismo.

Continua a leggere