Archivi tag: Berlusconi

L’Italia commissariata… Il risultato di una politica guitta che ha bistrattato una Nazione

 

Annunci

Ritornare alla grande dopo le ferie,Crozza a Ballarò

Ce n’è per tutti.

Oggi mi sento particolarmente cattocomunista!

Dopo le straripanti vittorie della sinistra, volevo pubblicare le foto dei vari titoli presenti nelle home page dei giornali italiani, ma il buon Post mi ha anticipato. Quindi lo linko semplicemente.

Spot utile per scacciare via ogni dubbio: voto Pisapia

Spot utile per scacciare via ogni eventuale dubbio: le persone civile voteranno Pisapia al ballottaggio di Milano. Credo che Giuliano Pisapia permetterebbe ad una città importante come Milano di diventare un esempio per molte metropoli europee. Milanese, vota consapevolmente!

Compravendita parlamentari, deputato del Pd denuncia: “150 mila euro”

“Mi è stato chiesto di entrare a fare parte del gruppo dei responsabili”… “Ti garantiamo la rielezione”…  “Un aiuto, un rimborso per le spese, che può essere 150 mila euro”. Ecco quanto denunciato in una conferenza stampa a Montecitorio dal deputato del  Gino Bucchino PD, eletto nella circoscrizione Estero dell’America settentrionale e centrale. La magistratura di Roma ha aperto un’inchiesta.

Oh! La politica!

La giustizia fa acqua da tutte le parti.

Tutto ciò che sappiamo del suo carattere è desunto dall’istruttoria, che varie persone mi aiutarono cercare vent’anni dopo del delitto nel Palazzo di Giustizia … Non esisteva alcuna classificazione negli archivi, e più di un secolo d’incartamenti erano ammucchiati sul pavimento del decrepito edificio coloniale … Il pianterreno s’inondava periodicamente con l’acqua alta, e i volumi scuciti galleggiavano negli uffici deserti. Io stesso esplorai più volte, con  l’acqua fino alle caviglie, quello stagno di cause perdute, e soltanto una casualità mi permise di riscattare in capo a cinque anni di ricerche 322 fogli saltati dei più dei 500 che dovette possedere in origine l’istruttoria”.

No, non sono le parole di un magistrato catanese che sta cercando le carte di qualche vecchio processo su “cosa nostra”. In verità il Palazzo di Giustizia di Catania non è così. Cioè, non è così, nel senso che l’edificio non è coloniale ma tutto il resto corrisponde perfettamente

Queste frasi si riferiscono all’istruttoria dell’uccisione di Santiago Nasar per mano dei fratelli Vicario, il tribunale in questione è quello della città di Riohacha e sono state scritte da Gabo nel 1981 in “Crónica de una muerte anunciada” (“Cronaca di una morte annunciata”).

In particolare dal minuto 6:10

Archivio della fallimentare, fallito dunque!

E ancora…

Continua a leggere