Numeri e cifre del nuovo censimento della popolazione

Costerà circa 10 euro per ciascun abitante intervistato, molto meno rispetto a quello statunitense 34,4 euro e lievemente più elevato di quello britannico 8,7 euro. Stiamo parlando del quindicesimo censimento della popolazione e delle abitazioni, presentato ieri in una conferenza stampa, dal presidente dell’istituto nazionale di statistica Enrico Giovannini. Il costo complessivo del censimento generale, che si effettua ogni dieci anni, sarà di 590 milioni di euro: 330,6 dei quali serviranno per coprire i contributi agli organi di censimento; 220 per spese correnti relative all’acquisto di beni e servizi; 8,6 per spese in conto capitale, acquisto di strumenti tecnologici e informatici; 30,8 milioni destinati alla remunerazione del personale assunto dall’Istat a tempo determinato per il censimento.

L’obiettivo di questo censimento, chiamato “2.0”da Giovannini, sarà conteggiare la popolazione, conoscere le sue caratteristiche, oltreché aggiornare le anagrafi comunali. Perché 2.0? Perché si tratta della prima volta nella quale i questionari, spediti per posta alle famiglie, potranno essere compilati online collegandosi al sito censimentopopolazione.istat.it e inserendo la propria password di accesso stampata sul questionario. Ricordiamo che prima questi venivano recapitati casa per casa dai rilevatori. Tuttavia, ovviamente, c’è l’alternativa del cartaceo da spedire o da consegnare direttamente agli uffici postali o ai centri di raccolta allestiti dai Comuni.

Oltre alle domande strettamente anagrafiche, saranno presenti anche alcune relative alla disponibilità di cellulari e connessione a Internet e alle difficoltà incontrate, per problemi di salute, dai membri della famiglia nello svolgere attività della vita quotidiana.

Per i primi risultati provvisori per Provincia e Comune si dovrà aspettare giorno 31 marzo 2012, ossia un mese dopo la fine delle operazioni sul territorio, mentre la popolazione legale sarà disponibile entro il 31 dicembre 2012.

(Per il Quotidiano di Sicilia del 14 settembre, pagina 3)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...