Il cioccolato light non è più una chimera

Che il cioccolato piaccia a tutti è veramente un assioma. L’unico problema che i più si pongono è quello della linea o che comunque faccia male. Niente di più falso. Come dimostra uno studio pubblicato sul British medical Journal – che ha fatto molto discutere i cardiologi al congresso europeo di Parigi – che sottolinea come il cioccolato faccia bene al cuore, e riduca di un terzo il rischio di malattie cardiache. Certo, occorrerebbero ricette con meno grassi e zuccheri, per evitare “le controindicazioni”.

Adesso arriva da Modica in provincia di Ragusa, rinomato distretto cioccolatiero, una risposta a tali “controindicazioni”: il cioccolato light. Il primo di questo genere nel mondo e sarà presentato dal Consorzio di Tutela del Cioccolato Artigianale di Modica, nell’ambito di Chocobarocco 2011 che si terrà dal 28 ottobre al 1 novembre.

Gli ingredienti – sulla base di un’antica tecnica di lavorazione risalente ad una ricetta di Casa Grimaldi del 1746 – che faranno di questo cioccolato un prodotto così leggero sono solo due: pasta di cacao e zucchero, oltre a qualche e aroma naturale. Un equipe di nutrizionisti supervisioneranno il risultato finale. “I flavonoidi – ha dichiarato il direttore del Consorzio, Antonino Scivoletto – per il loro forte potere antiossidante, l’epicatechina e i suoi metaboliti, che fanno da scudo alle cellule cerebrali proteggendole direttamente dal danno dei radicali liberi, fanno del cioccolato a freddo modicano un ottimo cardioprotettivo riducendo, come la ricerca scientifica ha dimostrato, sia gli attacchi cardiaci che il pericolo di ictus”. Quindi, golosi di tutto il mondo, preparatevi.

(Per il Quotidiano di Sicilia del 7 settembre, pagina 5)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...