Lavoro, Sacconi commenta come positivi i dati sull’occupazione, bene

“La periodica rilevazione Istat, combinata con i dati sulla cassa integrazione, evidenzia un andamento dell’occupazione positivo ma contenuto nei limiti della ripresa in atto. Gli occupati crescono di 36 mila unità rispetto a giugno scorso e di 88 mila rispetto al luglio del 2010 così come scendono gli inattivi e i disoccupati tra i giovani”. Parole del ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Maurizio Sacconi.

I dati commentati sono quelli diffusi dall’Istat, secondo i quali il tasso di disoccupazione nel mese di luglio 2011 si è attestato all’8 per cento, stabile rispetto al mese precedente e in calo dello 0,3 punti percentuali su base annua. Così come il tasso di disoccupazione giovanile è sceso al 27,6 per cento, con una diminuzione di 0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente.
“Allo stesso tempo – ha proseguito il Ministro – molti cassintegrati sono rientrati al lavoro come ci dicono i dati dell’Inps e non si riverberano sui dati Istat perché avendo mantenuto il rapporto di lavoro figurano come occupati. Il Governo conferma l’obiettivo di alzare la propensione ad assumere o a mantenere persone nel rapporto di lavoro a parità di crescita economica attraverso gli incentivi nel Mezzogiorno, i contratti di inserimento delle donne, il nuovo apprendistato e l’evoluzione delle relazioni industriali con particolare attenzione alla contrattazione aziendale”.

(Per il Quotidiano di Sicilia dell’1 settembre, pagina 9)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...