Ludovico Corrao, il Belice ha salutato il politico uomo

Si svolgeranno questa mattina alle 10 presso la Chiesa madre di Gibellina i funerali di Ludovico Corrao. Dopo le numerose e immediate manifestazioni di cordoglio e di affetto da parte dell’intero mondo politico nazionale e regionale, arriva per l’ex parlamentare il momento dell’ultimo addio.

Corrao, ucciso domenica scorsa dal suo badante, era stato sindaco per oltre vent’anni del comune belicino. Al politico, presidente della Fondazione Orestiadi, sono riconosciute molte lotte per il suo paese e per il territorio del Belice.

Di due giorni fa la fiaccolata in sua memoria, voluta dalle figlie, presso il Cretto realizzato da Alberto Burri, che sorge sui ruderi post terremoto del ’68 di Gibellina. Alla manifestazione avevano partecipato un centinaio di persone, che hanno ascoltato con grande commozione le poesie lette da alcune nipoti di Corrao.

Ieri, dopo l’autopsia che ha confermato la versione raccontata dal badante assassino, la salma è stata dissequestrata e poi trasferita da Castelvetrano a Gibellina. Durante il corteo funebre c’è stata una sosta davanti al Baglio delle case Di Stefano, sede della Fondazione Orestiadi, nonché residenza di Corrao. In Municipio è stata allestita la camera ardente. La cerimonia funebre sarà officiata dal vescovo di Mazara del Vallo Domenico Mogavero.

(Per il Quotidiano di Sicilia dell’11 agosto, pagina 2)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...