Lombardo: “Nessuna presenza siciliana ai tavoli preparatori per T. Imerese”

“Non parteciperemo a nessun tavolo, propedeutico o preparatorio ad ulteriori tavoli per Termini Imerese. Questi inviti sono solo una perdita di tempo e invece non c’è più un attimo da perdere. Non è ulteriormente tollerabile questo gioco al rinvio che il Governo nazionale sta conducendo sulla pelle dei lavoratori termitani”.

Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, a proposito della convocazione per domani a Roma. E ancora: “Da Roma devono avere il coraggio di scegliere subito il progetto che fornisce le maggiori garanzie perché a Termini resti la produzione automobilistica. Per questi motivi la delegazione siciliana non parteciperà, il prossimo 3 agosto a Roma, al tavolo ministeriale. Ci aspettiamo, piuttosto – ha concluso il Presidente – l’immediato sblocco dei fondi Fas per consentire l’avvio delle attività legate all’Accordo di Programma Quadro per Termini Imerese, senza ulteriori rinvii a tavoli propedeutici o istituzionali, oggi o a settembre”.

(Per il Quotidiano di Sicilia del 2 agosto, pagina 4)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...