Coldiretti: “Cresce in Italia il turismo enogastronomico”

Nel 2011 in Italia crescerà il turismo enogastronomico. Per l’esattezza sono 5 i miliardi di fatturato stimato. Questo almeno secondo la Coldiretti, che giustifica il successo di questo ramo del turismo perché per più di un italiano su tre (35 per cento) dipende proprio dal cibo il successo della vacanza che per essere perfetta non deve mai far mancare la degustazione delle specialità enogastronomiche locali.

Inoltre, continua la nota l’Italia è l’unico paese al mondo che può contare anche sulla leadership europea nella produzione biologica e nell’offerta di prodotti tipici con ben 228 denominazioni di origine riconosciute a livello comunitario e 4.511 specialità tradizionali censite dalle regioni, mentre sono 505 vini a denominazione di origine controllata (Doc), controllata e garantita (Docg) e a indicazione geografica tipica (331 vini Doc, 59 Docg e 119 Igt).

“Specialità nostrane – spiegano – che possono essere acquistate nella grande varietà dei percorsi turistici legati all’enogastronomia con oltre ai diciannovemila agriturismi, 63 mila tra frantoi, cantine, malghe e cascine dove comperare direttamente dai produttori senza intermediazioni”.

(Per il Quotidiano di Sicilia del 20 luglio, pagina 13)

Annunci

Una risposta a “Coldiretti: “Cresce in Italia il turismo enogastronomico”

  1. Siamo da poco online con un portale sul turismo Eogastronomico: http://www.gourmetvacation.it
    Che ne pensate?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...