Ambiente, Armao: “Occorre costruire l’idea del Mediterraneo come orizzonte di civiltà”

“La Giunta regionale di Governo è intervenuta varie volte contro le iniziative che mettono a repentaglio l’equilibrio ecologico e la biodiversità nel canale di Sicilia, da ultimo esprimendo la propria contrarietà alle ricerche petrolifera e alla realizzazione di piattaforme per lo sfruttamento dell’energia eolica nel Mediterraneo e sottolineando l’esigenza di tutelare la vocazione turistica di Pantelleria”.  Così l’assessore per l’Economia, Gaetano Armao durante il convegno “Un punto nel mare – Un mare di punti”, organizzato a Pantelleria, dal Rotary Club Pantelleria e dall’associazione Apnea Pantelleria.

“Preservare il mediterraneo dall’inquinamento, i tesori delle coste e delle civiltà insediate, rafforzandone le relazioni culturali ed economiche, trasformando il Mediterraneo in un mare di pace, è una vocazione affidata alla Sicilia dalla sua storia. Dopo che la Presidenza della Commissione Intermediterranea (CIM), della Conferenza delle Regioni Periferiche Marittime d’Europa (CRPM), è stata affidata al Presidente Lombardo, questo ruolo è ancor più pregnante. Porterò personalmente al Presidente della Regione – ha assicurato Armao – le conclusioni di questo importante momento di confronto e denuncia dei pericoli che incombono sull’ecosistema per uno scriteriato sfruttamento del mare. Occorre costruire una grande iniziativa che condivida l’idea del Mediterraneo non come confine, ma come prospettiva di prossimità, orizzonte di civiltà che può garantire crescita e sviluppo; più che un mare, una straordinaria eredità culturale ed ambientale da preservare e rafforzare”.

(Per il Quotidiano di Sicilia del 21 giugno, pagina 8 )

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...